Chiamaci +39 328 13 35 150 - Fabio // Contattaci : info@bungeejumpingabruzzo.it

Calendario Attività

Le date programmate per le attività del Bungee Center di Salle in Abruzzo per la stagione 2017 sono le seguenti:

MESE DATA GIORNO ORARIO
Marzo
26 Domenica 9.00 - 16.00
Aprile 09 Domenica 9.00 - 16.00
23  Domenica  9.00 - 17.00
30  Domenica  9.00 - 17.00
Maggio 06 Sabato 9.00 - 18.00
07 Domenica 9.00 - 18.00
27 Sabato 9.00 - 18.00
28 Domenica 9.00 - 18.00
Giugno 10 Sabato 9.00 - 18.00
11 Domenica 9.00 - 18.00
24 Sabato 9.00 - 18.00
25  Domenica  9.00 - 18.00
Luglio 08 Sabato 9.00 - 18.00
09 Domenica 9.00 - 18.00
16 Domenica 9.00 - 18.00
22 Sabato 9.00 - 18.00
23 Domenica 9.00 - 18.00
Agosto 05 Sabato 9.00 - 18.00
06 Domenica 9.00 - 18.00
13 Domenica 9.00 - 18.00
19 Sabato 9.00 - 18.00
20 Domenica 9.00 - 18.00
Settembre 02 Sabato 9.00 - 18.00
03 Domenica 9.00 - 18.00
16 Sabato 9.00 - 18.00
17 Domenica 9.00 - 18.00
30 Sabato 9.00 - 18.00
Ottobre 01 Domenica 9.00 - 16.00
 14 Sabato 9.00 - 16.00
15 Domenica 9.00 - 16.00
 28 Sabato 9.00 - 16.00
 29 Domenica 9.00 - 16.00
Novembre
05 Domenica 9.00 - 15.00
12 Domenica 9.00 - 15.00
19 Domenica 9.00 - 15.00

VIENI A TROVARCI SUL PONTE DI SALLE


Nel corso della stagione saranno aggiunte delle date nei giorni di Sabato dando vita così a interi week-end all'insegna del bungee jumping.

Il costo comprensivo di quota associativa, assicurazione e un salto è di 80 euro.

Il bungee center è aperto anche in caso di pioggia e consigliamo sempre di portare un cambio completo e una felpa.

Per effettuare il bungee non è richiesta alcuna attitudine particolare. Non esistono limiti di età, semmai è necessaria una certa propensione alle emozioni forti. Anche se il bungee jumping è un’attività estrema, con i dovuti accorgimenti e con il rispetto delle regole è tranquillamente praticabile da chiunque.


HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFO ?


RACCOMANDAZIONI

  • Non praticare il bungee nel caso si è reduci da traumi alle caviglie (è la parte del corpo più sollecitata)
  • Comunicare se si hanno problemi alle spalle (se la spalla vi fuoriesce facilmente durante particolari movimenti) in quanto lo “sbraccio” causato dalla fase di decelerazione potrebbe essere deleterio. La soluzione in ogni caso è semplice: vi sarà chiesto di saltare tenendo afferrato l'imbrago con le braccia incrociate al petto
  • IMPORTANTISSIMO è il buon senso, sono capitati jumpers che volevano saltare con chiodi nelle gambe, braccia ingessate, legamenti rotti (incredibile ma vero!)

COME VESTIRSI

  • VESTIRSI A STRATI + PANTALONI LUNGHI + IMPERMEABILE
  • CAMBIO COMPLETO
  • TOGLIERE COLLANINE E BRACCIALETTI E SVUOTARE TASCHE
  • CALZATURE SPORTIVE

ALCUNI ACCORGIMENTI DA SEGUIRE

  • Il meteo è sempre molto variabile in quanto il ponte sovrasta una valle e di conseguenza correnti calde e fredde si scontrano di continuo. E' opportuno, quindi, vestirsi a strati cioè t-shirt con sopra maglione o felpa. Naturalmente non dimenticarsi un'impermeabile e soprattutto un bel cambio completo da tener comunque pronto in macchina in caso di acquazzone.
  • Il pantalone lungo sarebbe consigliato in quanto l'elastico lavorerà esclusivamente attraverso le vostre caviglie tramite un'apposita imbracatura. Può succedere quindi che la vostra pelle venga un po' arrossata.
  • Dopo l'iscrizione e prima di avervi dato l'autorizzazione a raggiungere la postazione lanci nel mezzo del ponte, vi sarà chiesto di svuotare le tasche e di togliere orologio, collane e bracciali vari che potrebbero sfilarsi durante il bungee. Questo a tutela del nostro operatore che lavora alla base del ponte in quanto questi oggetti potrebbero trasformarsi in veri e propri proiettili.
  • Nota per le ragazze: no taccho 12! Una volta effettuato il salto e sbragati, vi troverete alla base del ponte e con un corto ma ripido sentiero da percorrere a piedi. Un paio di scarpe comode e sportive sono ottimali per la risalita.

CONTROINDICAZIONI

Costituiscono CONTROINDICAZIONI per chi intende saltare:
  • Cardiopatie di qualsiasi natura
  • Ipertensione arteriosa
  • Sincopi o svenimenti di qualsiasi natura
  • Alterazioni strutturali delle vie arteriose e venose
  • Danni dell'apparato osseo, muscolo-tendineo e delle articolazioni
  • Patologie otorinolaringoiatriche con disturbi dell'equilibrio
  • Patologie neurologiche centrali e periferiche (paralisi, paresi, epilessia, ecc.), psicosi, nevrosi importanti
  • Patologie dell'apparato genito-urinario
  • Stato di gravidanza
  • Patologie oculistiche (miopia grave, miopia degenerativa, glaucoma, ecc.)
  • Soggetti sotto l'influsso di droghe e alcool

BUNGEE JUMPING IN ABRUZZO


REGOLE PRATICHE

Anche se il bungee jumping è uno sport estremo, è in realtà alla portata di tutti, dalla persona che pratica sport regolarmente a quella che lo pratica saltuariamente.
  • Dare una letta alle controindicazioni (che sono similari a quelle che si trovano all'ingresso dei Parchi Divermenti)
  • Non praticare il bungee nel caso reduci da traumi alle caviglie(è la parte del corpo più soggetta a sforzo)
  • Comunicare se soggetti a problemi alle spalle ( se la spalla vi fuoriesce facilmente durante particolari movimenti ) in quanto lo sbraccio causato dalla fase di decelerazione potrebbe essere deleterio. La soluzione in ogni caso è semplice. Vi sarà chiesto di saltare tenendo afferrato l'imbrago con le braccia incrociate al petto
  • Prima regola comunque il buon senso. Son capitati jumpers che volevano saltare con chiodi nelle gambe, braccia ingessate, legamenti rotti. Incredibile ma vero!
NOTA: l'ultima voce delle controindicazioni è spesso non rispettata.
Scroll to Top